Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2307/6032
Title: Autovalutazione, valutazione esterna e miglioramento delle scuole: indagine sulle condizioni di successo nel contesto di un progetto pilota italiano
Authors: Basyte Ferrari, Egle
metadata.dc.contributor.advisor: Losito, Bruno
Keywords: Valutazione scolastica
Progetto Vales
Sistema nazionale di valutazione
Issue Date: 15-Jun-2016
Publisher: Università degli studi Roma Tre
Abstract: Negli ultimi anni, nonostante le differenze esistenti, i sistemi educativi, specialmente quelli europei, sono stati caratterizzati da alcune dinamiche convergenti, tra cui l’estensione dell’autonomia scolastica e dell’uso della valutazione a molteplici livelli e per una pluralità di scopi. In questo contesto, l’attenzione è andata spostandosi verso la valutazione dei singoli istituti scolastici e, in particolare, verso il sostegno all’autovalutazione e la valorizzazione di essa nel processo di valutazione esterna. In Italia, nell’anno scolastico 2014/2015 sono state avviate a regime le attività del Sistema Nazionale di Valutazione (SNV). Al fine di identificare il modello valutativo sono state realizzate diverse sperimentazioni, tra cui il progetto Vales. Nonostante non esista un modello unico di valutazione delle scuole né a livello di politiche scolastiche internazionali, né nella letteratura, si è cercato di comprendere quali sono le condizioni che possono contribuire a realizzare un percorso di autovalutazione e di valutazione esterna con maggiori probabilità di successo in termini di efficacia e di condivisibilità. In collaborazione con il gruppo di ricerca dell’Invalsi dell’Area Valutazione delle scuole, è stato indagato il percorso realizzato nell’ambito del progetto pilota Vales mediante la somministrazione di un questionario rivolto a tutti i capi d’istituto delle scuole coinvolte nel progetto e un successivo approfondimento qualitativo, durante il quale sono state visitate alcune scuole, in cui sono state condotte interviste individuali con i loro dirigenti e focus group con i membri dei Nuclei di autovalutazione. I risultati indicano l’importanza dei seguenti aspetti: collaborazione e un ampio coinvolgimento dei vari attori all’interno e all’esterno delle scuole; accompagnamento concreto delle scuole con limitata esperienza nei processi di autovalutazione; organizzazione e comunicazione adeguate rispetto alle tempistiche delle attività valutative; competenza e apertura al dialogo dei valutatori esterni nel condurre le visite, interpretare le informazioni raccolte e fornire il feedback alla scuola.
URI: http://hdl.handle.net/2307/6032
Access Rights: info:eu-repo/semantics/openAccess
Appears in Collections:T - Tesi di dottorato
Dipartimento di Scienze della Formazione

Files in This Item:
File Description SizeFormat
tesi_dottorato_Ferrari_Autovalutazione_valutazione_esterna.pdf3.7 MBAdobe PDFView/Open
SFX Query Show full item record Recommend this item

Page view(s)

18
Last Week
1
Last month
5
checked on Oct 24, 2020

Download(s)

16
checked on Oct 24, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.