Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2307/5948
Title: From “Our Experiment” to the “Prisoner of the West” : Ghana’s Relations with Great Britain, the United States of America and West Germany during Kwame Nkrumah’s Government (1957-1966)
Authors: Landricina, Matteo Elis
metadata.dc.contributor.advisor: Volterra, Alessandro
Keywords: Ghana
Nkrumah
Gran Bretagna
Germania
Issue Date: 13-May-2016
Publisher: Università degli studi Roma Tre
Abstract: Adoperando fonti edite ed inedite di archivi di diversi paesi, la presente tesi dottorale offre uno sguardo approfondito sul modo in cui tre delle principali potenze occidentali, la Gran Bretagna, gli Stati Uniti d'America e la Repubblica Federale Tedesca, si rapportarono agli sviluppi politici ed economici nel primo paese a divenire independente dell'Africa sub-sahariana, il Ghana, negli anni del governo di Kwame Nkrumah (1957-1966). Ripercorrendo l'evoluzione politica interna del Ghana in parallelo ai principali eventi della decolonizzazione africana e della Guerra Fredda di quegli anni, l'autore argomenta in particolare che il deterioramento dei rapporti tra il Ghana e i suddetti tre paesi a partire dal 1960 sia dovuto alla fondamentale divergenza tra la visione politica di Nkrumah, che vedeva nel proprio paese la chiave di volta di un governo socialista pan-africano e anti-imperialista, e quella delle leadership occidentali, che volevano fare del Ghana un modello esemplare di democrazia liberale e nazionalismo anti-comunista in Africa.
URI: http://hdl.handle.net/2307/5948
Access Rights: info:eu-repo/semantics/openAccess
Appears in Collections:T - Tesi di dottorato
Dipartimento di Scienze Politiche

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Ghana's Relations With Britain, the US and West Germany - DEF - ML.pdf2.07 MBAdobe PDFView/Open
SFX Query Show full item record Recommend this item

Page view(s)

15
checked on Oct 24, 2020

Download(s)

66
checked on Oct 24, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.