Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2307/5244
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorFeig, Daniel-
dc.contributor.otherDello Strologo, Alberto-
dc.date.accessioned2016-09-14T14:10:40Z-
dc.date.available2016-09-14T14:10:40Z-
dc.date.issued2011-05-05-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/2307/5244-
dc.description.abstractObiettivo del lavoro è quello di indagare ed illustrare le principali tecniche di analisi della convenienza economica dei progetti d’investimento ed in particolare ci riferiremo ad un tipico esempio di impresa monoprogetto. Il lavoro è suddiviso in tre parti. Nella prima parte si offre una panoramica delle tecnologie per l’utilizzo delle fonti rinnovabili ed in particolare, attraverso delle schede tecniche si offrirà al lettore la possibilità di capire come realmente funzionano le specifiche tecnologie. Nella seconda l’attenzione è stata posta su un progetto per la realizzazione e gestione di una centrale eolica e sui criteri per valutare l’economicità di tale progetto. In particolare si sono passati in rassegna i diversi metodi per valutare le performance di un progetto, analizzando prima i metodi contabili come il ROC e ROE e quindi i tipici metodi di capital budgeting basati sull’attualizzazione dei flussi di cassa come il VAN e il TIR. Si illustrerà inoltre il processo di determinazione del costo del capitale dell’impresa, illustrando, prima il modello economico del Capital Asset Pricing Model (CAPM), e quindi il beta dell’impresa. Si sono quindi evidenziate le differenze tra il beta di impresa e il beta di mercato. Sono stati inoltre descritti gli strumenti di previsione che ci permettono di analizzare, qualiquantitativamente, gli scenari alternativi che si presentano lungo la vita del progetto. I flussi di cassa sono stati considerati, al contrario di quanto fatto nella prima parte non più certi ma soggetti ad ipotesi e situazioni non prevedibili. In particolare si sono analizzati gli strumenti di sensibilità, del punto di pareggio, la tecnica dell’albero delle decisioni e in ultimo il metodo Monte Carlo. La terza parte, invece, è relativa alla contestualizzazione degli investimenti nell’attuale cornice regolatoria nazionale ed europea.it_IT
dc.language.isoitit_IT
dc.publisherUniversità degli studi Roma Treit_IT
dc.titleInvestire in energie rinnovabiliit_IT
dc.typeDoctoral Thesisit_IT
dc.subject.miurSettori Disciplinari MIUR::Scienze economiche e statistiche::ECONOMIA AZIENDALEit_IT
dc.subject.isicruiCategorie ISI-CRUI::Scienze economiche e statistiche::Managementit_IT
dc.subject.anagraferoma3Scienze economiche e statisticheit_IT
dc.rights.accessrightsinfo:eu-repo/semantics/openAccess-
item.languageiso639-1other-
item.fulltextWith Fulltext-
item.grantfulltextrestricted-
Appears in Collections:T - Tesi di dottorato
X_Dipartimento di Scienze aziendali ed economico-giuridiche
Files in This Item:
File Description SizeFormat
INVESTIRE IN ENERGIE RINNOVABILI.pdf1.4 MBAdobe PDFView/Open
SFX Query Show simple item record Recommend this item

Page view(s)

12
Last Week
0
Last month
0
checked on Sep 24, 2020

Download(s)

31
checked on Sep 24, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.