Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2307/4645
Title: Il pubblico ministero come funzione di garanzia e la lotta alla criminalità organizzata : tra garantismo ed effettività
Authors: De Souza Araujo, Alexander
metadata.dc.contributor.advisor: Ferrajoli, Luigi
Keywords: pubblico ministero
funzione di garanzia
criminalità organizzata
democrazia
Issue Date: 27-May-2013
Publisher: Università degli studi Roma Tre
Abstract: La presente tesi non ha come scopo essenziale lo studio approfondito sul Pubblico Ministero oppure sulle organizzazioni criminali, i quali per se stessi possono costituire l’oggetto di distinte e ingombranti monografie. Si cercherà, invece, di evidenziare, sul piano della filosofia politica, il loro nesso con la democrazia, nelle sue dimensioni formale e sostanziale e, di conseguenza, con i diritti fondamentali. Un primo tentativo consiste nel portare un contributo riflessivo, sempre sull’approccio filosofico-politico, sul ruolo che deve avere il Pubblico Ministero nelle odierne democrazie, sia sull'ambito civile sia sul terreno penale, in modo da progettare le sue diverse possibilità rispetto alla tutela dei diritti fondamentali (civili, politici, di libertà e sociali) e correlativamente al contrasto alle organizzazioni criminali. Un altro scopo consiste nel cercare una migliore comprensione sul fenomeno della criminalità organizzata e dei problemi sistematici da essa risultanti, come il suo carattere imprenditoriale, la sua infiltrazione nella politica e nelle istituzioni e la sua espansione a livello transnazionale. Questi connotati, tra gli altri, l’hanno fatta diventare una delle grandi minacce ad altrettante categorie diritti fondamentali e, di conseguenza, anche alle dimensioni formale e sostanziale della democrazia. L’ipotesi di lavoro si conclude, in base al ripensamento del ruolo che il Pubblico Ministero deve avere nelle odierne democrazie, con la progettazione dei possibili strumenti in materia penale ed extrapenale in modo da rendere possibile al Parquet – non come unico, ma certamente come un importante protagonista – un’adeguata tutela dei diritti fondamentali dei cittadini e anche un effettivo e garantistico contrasto al fenomeno della criminalità organizzata, in entrambi i casi per salvaguardare i preziosissimi valori della democrazia e dello Stato costituzionale di diritto.
URI: http://hdl.handle.net/2307/4645
Access Rights: info:eu-repo/semantics/openAccess
Appears in Collections:T - Tesi di dottorato
Dipartimento di Giurisprudenza

SFX Query Show full item record Recommend this item

Page view(s)

18
checked on Aug 4, 2020

Download(s)

16
checked on Aug 4, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.