Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2307/589
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.advisorPerucchini, Paola-
dc.contributor.authorPacifico, Maria Francesca-
dc.date.accessioned2011-08-05T16:46:39Z-
dc.date.available2011-08-05T16:46:39Z-
dc.date.issued2010-05-04-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/2307/589-
dc.description.abstractLa presente ricerca consiste di due studi empirici, condotti in due scuole statali di Roma. Il primo, di carattere esplorativo, su un campione di 114 bambini frequentanti la classe quarta di scuola primaria, esamina l’adattamento psico-sociale, l’identità etnica, le preferenze e gli atteggiamenti etnici e l’integrazione scolastica dei bambini figli di immigrati, a confronto con i pari italiani - inseriti in classi dalla composizione etnica eterogenea. Il secondo studio verifica e valuta l’efficacia di un programma d’intervento, basato sul Cooperative Learning, nel favorire un buon adattamento psico-sociale e l’integrazione scolastica dei bambini immigrati, oltre che promuovere positive relazioni sociali tra i bambini immigrati e italiani. I risultati, ottenuti sia dai test di autovalutazione e dalle nomine sociometriche dei bambini, sia dai questionari di valutazione dei bambini italiani e immigrati somministrati alle insegnanti di classe, sono stati analizzati tramite la statistica descrittiva e inferenziale. I dati raccolti indicano differenze significative rispetto ai livelli di adattamento sociale e di autostima dei bambini immigrati e italiani: i bambini italiani presentano una maggiore aggressività fisico-verbale e instabilità emotiva dei bambini immigrati mentre i bambini immigrati mostrano una più bassa autostima corporea e interpersonale (in particolare le femmine immigrate). Al contrario la valutazione delle insegnanti ha messo in luce differenze significative tra i bambini immigrati e italiani rispetto al comportamento prosociale, all’aggressività e all’instabilità emotiva: i bambini italiani manifestano maggiori capacità prosociali dei bambini immigrati, e al tempo stesso risultano essere più aggressivi ed emotivamente più instabili dei bambini italiani. Secondo le insegnanti, i bambini inseriti in classi composte prevalentemente da alunni immigrati sono fisicamente e verbalmente più aggressivi rispetto ai bambini inseriti in classi composte in prevalenza da alunni italiani. Le analisi multivariate e i controlli post-hoc, condotti per i dati del pre-test e del post-test, hanno dimostrato un significativo incremento delle capacità prosociali e una significativa riduzione sia dell’aggressività fisico-verbale, sia dell’instabilità emotiva verificatasi nei bambini del gruppo sperimentale in seguito all’intervento didattico-educativo realizzato. Inoltre per il gruppo sperimentale sono stati rilevati miglioramenti, altrettanto significativi, sia dei livelli di autostima globale, scolastica, corporea, familiare e interpersonale, sia della qualità delle relazioni con i maschi e le femmine. Variazioni minime sono state riscontrate nell’adattamento sociale, nella varie aree dell’autostima e nelle relazioni interpersonali dei bambini del gruppo di controllo. Non sono stati riscontrati effetti maggiormente significativi dell’intervento a beneficio dei bambini immigrati. Infatti, il training cooperativo si è rivelato essere particolarmente efficace, indistintamente per tutti i bambini che vi hanno preso parte, i quali hanno tratto benefici maggiormente significativi sotto il profilo psicologico-adattivo. In conclusione questo resoconto di ricerca discute i risultati osservati in rapporto al quadro teorico-sperimentale concernente l’adattamento psicologico e l’integrazione sociale dei bambini immigrati.it_IT
dc.language.isoitit_IT
dc.publisherUniversità degli studi Roma Treit_IT
dc.titleAdattamento psico-sociale e integrazione scolastica dei bambini immigrati di seconda generazione in età scolareit_IT
dc.typeDoctoral Thesisit_IT
dc.subject.miurSettori Disciplinari MIUR::Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche::PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONEit_IT
dc.subject.isicruiCategorie ISI-CRUI::Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche::Educationit_IT
dc.subject.anagraferoma3Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologicheit_IT
item.languageiso639-1other-
item.fulltextWith Fulltext-
item.grantfulltextopen-
Appears in Collections:X_Dipartimento di Scienze dell'educazione
T - Tesi di dottorato
Files in This Item:
File Description SizeFormat
ADATTAMENTO PSICO-SOCIALE E INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEI BAMB.pdf2.15 MBAdobe PDFView/Open
SFX Query Show simple item record Recommend this item

Page view(s)

52
checked on Sep 24, 2020

Download(s)

105
checked on Sep 24, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.