Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2307/533
Title: Ricerca per lo sviluppo di un modulo abitativo di emergenza sostenibile a carattere provvisorio
Authors: Baiocco, Giulio
metadata.dc.contributor.advisor: Frascarolo, Marco
Issue Date: 7-Jun-2010
Publisher: Università degli studi Roma Tre
Abstract: PROGETTO DI RICERCA La ricerca ha lo scopo di sviluppare e definire un sistema residenziale trasferibile basato su moduli di base assemblabili, facilmente trasportabili interamente costruiti in materiale plastico e progettati per poter acquistare peso e massa attraverso il riempimento in opera con acqua o altri materiali, garantendo una ampia adattabilità alle diverse condizioni geografiche e climatiche. Il progetto prevede il ricorso ad elementi accessori destinati alla produzione di energia elettrica tramite l'utilizzo di fonti di energia rinnovabili (impianto fotovoltaico da 1,5 kwhp in modalità stand-alone) che consentano sin dalla prima installazione una parziale autosufficienza energetica al modulo, nonchè l'utilizzo di materiali e tecnologie che garantiscano un consumo energetico complessivo tale da rendere possibile una certificazione energetica del manufatto in categoria 'A' o 'B', secondo gli standard prestazionali fissati dall'Agenzia Casa Clima in relazione alle diverse zone climatiche del territorio nazionale, in ottemperanza alla normativa vigente in materia di risparmio energetico. DEFINIZIONE DEL PROGETTO DI RICERCA Il progetto prevede un approfondimento progettuale il cui risultato consentirà di condurre degli approfondimenti tecnici e delle simulazione attraverso l'utilizzo di software specifici e di un modello virtuale al fine di verificare e meglio definire il comportamento del modulo abitativo rispetto ai parametri prestazionali che la ricerca si prefigge di raggiungere in termini di sostenibilità ed efficienza energetica. sul medesimo modello verrà condotta la verifica per la certificazione energetica secondo i parametri e attraverso l'applicazione delle procedure imposte dallo standard Casaclima. AMBITI COMMERCIALI DI DIFFUSIONE DEL PRODOTTO Il modulo abitativo è pensato per fronteggiare le emergenze abitative connesse a calamità naturali, ma puòovare un facile impiego anche nei campi della ricettività turistico-alberghiera, nell'ambito degli insediamenti da cantiere e dei servizi pubblici e privati a carattere mobile. PARTNER ISTITUZIONALI: -Università degli Studi di Roma Tre: la ricerca rientra nell'attività di ricerca sviluppata dalla Scuola dottorale XXI ciclo, Culture della Trasformazione e della città e del territorio, Sezione Progetto Urbano e Sostenibile del DIPSA (Dipartimento di Progettazione e Studio dell'Architettura) Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Roma Tre. PARTNER INDUSTRIALI: -GPS Srl: Azienda specializzata nella costruzione di stampi e attrezzature per la produzione di articoli in plastica (tecnopolimeri e termoindurenti), si occuperà della produzione del prototipo, la cui scocca è realizzata interamente in materiale plastico. -DEA Srl: azienda operante a livello nazionale nel campo delle energie alternative per la commercializzazione, l'installazione e il collaudo di prodotti altamente specializzati sia in funzione del risparmio energetico che per la salvaguardia dell'ambiente. Si occuperà della fornitura dell'impianto fotovoltaico a servizio del modulo abitativo.
URI: http://hdl.handle.net/2307/533
Appears in Collections:X_Dipartimento di Progettazione e studio dell'architettura
T - Tesi di dottorato

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Baiocco moduli abitativi provv sost.pdf17.12 MBAdobe PDFView/Open
SFX Query Show full item record Recommend this item

Page view(s)

13
Last Week
0
Last month
1
checked on Aug 10, 2020

Download(s)

165
checked on Aug 10, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.