Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2307/5069
Title: L'approbatio degli statuti comunali nei domini della Chiesa tra legislazione, dottrina e prassi
Authors: Iozzo, Roberto
metadata.dc.contributor.advisor: Alvazzi del Frate, Paolo
Keywords: rapporti centro-periferia
statuti
domini della chiesa
Issue Date: 24-Jun-2015
Publisher: Università degli studi Roma Tre
Abstract: Gli statuti comunali, espressioni del sistema di diritto comune, costituirono nel medioevo e nell’età moderna un’importante fonte del diritto. La loro approvazione da parte dell’ autorità papale rappresentò per questa uno strumento politico-giuridico per affermare il suo potere nei confronti delle varie comunità, rivestendo pertanto un ruolo rilevante nel disciplinare i rapporti centro-periferia. Questo scritto si propone di verificare come concretamente l’istituto abbia operato nei domini della Chiesa, avvalendosi delle diverse le ricostruzioni proposte dalla storiografia e attraverso lo studio della documentazione d’archivio che rappresenta in gran parte il riflesso delle scelte organizzative del potere temporale.
URI: http://hdl.handle.net/2307/5069
Access Rights: info:eu-repo/semantics/openAccess
Appears in Collections:T - Tesi di dottorato
Dipartimento di Giurisprudenza

Files in This Item:
File Description SizeFormat
TESI DI DOTTORATO_Iozzo.pdf2.52 MBAdobe PDFView/Open
SFX Query Show full item record Recommend this item

Page view(s)

11
Last Week
0
Last month
0
checked on Sep 29, 2020

Download(s)

8
checked on Sep 29, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.