Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2307/465
Title: Italiani alta la testa! : la presenza del fascismo a São Paulo (1920-1940)
Authors: Zega, Fulvia
metadata.dc.contributor.advisor: Trento, Angelo
Issue Date: 20-Apr-2009
Publisher: Università degli studi Roma Tre
Abstract: La tesi si prefigge lo scopo di analizzare tra il 1920 e il 1945, da un lato quale fu il sistema di propaganda del fascismo a Sao Paulo e, dall'altro quale l'impatto di quest'ultimo sulla comunità immigrata, non dimenticando di tracciare i lineamenti dell'atteggiamento del Governo brasiliano di fronte al regime italiano. Allo scopo di analizzare quali furono i mezzi utilizzati dal fascismo per la creazione di strutture di partito o di associazioni ad esso strettamente correlate e, quale lo sforzo e i meccanismi per tentare di tenere sotto controllo le diverse forme di aggregazione e vita della comunità (associazioni, giornali, scuole), è stato svolto un lavoro di consultazione della documentazione presente in taluni archivi italiani (dell'Archivio Centrale dello Stato e dell'Archivio Storico del Ministero degli Esteri di Roma, facendo riferimento soprattutto ai documenti presenti nei fondo Apsu-Asmae, Mcp e Mcp-Nupie )e brasiliani (Arquivo Publico do Estado de Sao Paulo, e gli Archivi delle società sportive Esperia e Palestra Italia) e di parte della stampa della collettività italiana e brasiliana pubblicata a Sao Paulo. A partire da questa documentazione si è cercato di mettere in luce quale fu la risposta degli italiani residenti a Sao Paulo nei confronti del regime di Mussolini tenendo presente il diverso atteggiamento che questi ebbero a seconda del periodo storico; da qui la necessità di prendere in esame un periodo di tempo che abbraccia l'intero ventennio fascista, visti i mutamenti e la differente percezione che della diffusione del fascismo si ha tra gli anni venti e trenta del XX secolo. Infatti, tralasciando quanti, ferventi sostenitori di Roma e del Duce si iscrissero la partito, la diffusione del fascismo come rigeneratore dell'orgoglio etnico seguì una parabola ascendente tra il 1920, gli inizi del 1930 e la seconda metà del 1930 per poi mutare ridiscendere durante gli anni della II Guerra mondiale. A cornice di ciò si è resa necessaria una panoramica storica del Brasile di quegli anni, la salita al potere di Getulio Vargas e la creazione del progetto di restaurazione e sviluppo dell'idea nazionale, fattori che, uniti alla determinate influenza statunitense, si rivelarono fondamentali nelle relazioni tra il paese del subcontinente e l'Italia e nell'atteggiamento che il governo brasiliano tenne nei confronti dei migranti. L'atteggiamento di negatività verso gli immigrati italiani dopo l'emanazione dell'Esado Novo e in particolare dopo l'entrata in guerra del Brasile al fianco degli alle Alleati, si giustificava con la credenza dell'esistenza di una quinta colonna nel territorio brasiliano. Di qui la necessità di analizzare la differenza tra le paure del governo e la reale diffusione degli ideali totalitari, tedeschi e, soprattutto italiani, a partire dal 1937. Periodo di ricerca trascorso in Argentina e Brasile. Durante il periodo di tre mesi, dal 4 luglio al 4 ottobre 2007, trascorso in Argentina e Brasile la dott.sa Zega ha lavorato su tre differenti tipologie di fonti: -Ricerche d'archivio svolta presso l'Archivo General del Ministerio de Relaciones Exteriores y Culto di Buenos Aires, l'Archivo de la Direccion de Migraciones, l'Arquivo DEOPS/SP presso Arquivo Publico do Estado de Sao Paulo, e gli Archivi delle società sportive Esperia e Palestra Italia. -Consultazione di alcuni giornali pubblicati dalla collettività italiana a Sao Paulo e Buenos Aires: Fanfulla(SP), Pasquino Coloniale(SP), Mattino d'Italia(Bs. As), Patria degli Italiani(Bs. As). -Ricerca bibliografica finalizzata a conoscere gli ultimi testi pubblicati sull'argomento
URI: http://hdl.handle.net/2307/465
Appears in Collections:X_Dipartimento di Studi americani
T - Tesi di dottorato

Files in This Item:
File Description SizeFormat
tesidottorato.pdf1.1 MBAdobe PDFView/Open
SFX Query Show full item record Recommend this item

Page view(s)

22
checked on Aug 10, 2020

Download(s)

21
checked on Aug 10, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.