Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2307/4620
Title: Il principio della ragionevole durata del processo civile : le tendenze, le tecniche e i limiti negli ordinamenti italiano e brasiliano
Authors: Jardim, Guilherme Tanger
metadata.dc.contributor.advisor: Carratta, Antonio
Keywords: ragionevole durata
Italia
Brasile
processo civile
Issue Date: 29-May-2013
Publisher: Università degli studi Roma Tre
Abstract: La presente tesi si occupa con l'idea del diritto alla ragionevole durata del processo come diritto fondamentale processuale messo esplicitamente nelle attuali Costituzioni italiana e brasiliana, ma ormai esistente – modo implicito – nelle carte costituzionali precedenti, per contribuire ad un processo giusto in ambito civile, attraverso il raffinamento delle tecniche di sommarizzazione materiale e formale del procedimento, senza, tuttavia, escludere l’incidenza degli altri diritti fondamentali processuali. Inizialmente è stato identificato il diritto alla durata ragionevole del processo come diritto fondamentale e unificato il discorso in questo punto, come anche è stata tracciata l’evoluzione di questo diritto – insieme agli altri diritti fondamentali processuali – lungo la storia recente italiana e brasiliana, in modo di comprovare la preesistenza di questo diritto, anche se di forma implicita nei testi revocati. In un secondo momento, si è dimostrato che il diritto fondamentale alla durata ragionevole del processo è fattore fondamentale per la garanzia di un processo civile giusto e come la questione della durata ragionevole del processo è affrontata, comparativamente, in Italia e in Brasile, percependosi delle differenze accentuate. Da qui, si è passato all’analisi delle tecniche di sommarizzazione affinché il processo possa svilupparsi in un tempo ragionevole di durata. Infine, si è affrontata la questione dei limiti alla sommarizzazione del processo, concludendosi che tali limiti sono attenuti mediante in giudizio di ponderazione fra tutti i diritti fondamentali processuali – applicati nel caso concreto – in modo che tutti essi siano garantiti nella maggior misura possibile.
URI: http://hdl.handle.net/2307/4620
Access Rights: info:eu-repo/semantics/openAccess
Appears in Collections:T - Tesi di dottorato
Dipartimento di Giurisprudenza

Files in This Item:
File Description SizeFormat
IL PRINCIPIO DELLA RAGIONEVOLE DURATA DEL PROCESSO CIVILE.pdf1.24 MBAdobe PDFView/Open
SFX Query Show full item record Recommend this item

Page view(s)

12
checked on Aug 4, 2020

Download(s)

6
checked on Aug 4, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.