Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2307/4346
Title: Densità e intensità come strumenti di riqualificazione delle periferie residenziali : i complessi abitativi di MBM arcquitectes a Barcellona
Authors: De Marinis, Cecilia
metadata.dc.contributor.advisor: Vidotto, Andrea
Keywords: periferie residenziali
MBM arquitectes
densità
intensità
riqualificazione
Issue Date: 4-Jul-2014
Publisher: Università degli studi Roma Tre
Abstract: Nell’ambito della riqualificazione urbana, hanno assunto un ruolo fondamentale le periferie residenziali, che rappresentano per le città una questione da risolvere, ma anche una risorsa attiva per la trasformazione. Lo studio propone l’idea di investigare gli spazi dell’abitare collettivo attraverso la chiave di lettura dell’interazione tra densità e intensità, considerate strumenti utili di indagine e controllo per la trasformazione e lo sviluppo di una città complessa e vitale. Si prospetta l’ipotesi di andare oltre la misura quantitativa della densità di un ambiente urbano, misurandone anche gli aspetti qualitativi, in funzione di quei caratteri dello spazio che influenzano le relazioni sociali, questi aspetti vengono riassunti e definiti attraverso il concetto di intensità urbana. Ai fini della qualità urbana e quindi della riqualificazione, si avanza la proposta di agire sull’interazione tra densità e intensità, che è connessa alle caratteristiche dello spazio fisico e alla relazione biunivoca tra spazio e abitanti. La ricerca indaga le implicazioni spaziali dell’interazione tra densità e intensità, al fine di comprendere le caratteristiche dello spazio che favoriscono la vitalità di un ambiente urbano e investiga le possibilità di trasformazione della città, con particolare attenzione rivolta allo spazio collettivo, considerato strumento cardine da analizzare e sul quale intervenire per restituire qualità agli spazi dell’abitare. La ricerca empirica si è focalizzata sui complessi abitativi realizzati dallo studio MBM Arquitectes a Barcellona, che ha incentrato la sua opera teorica e pratica sulla ricerca della qualità urbana, della definizione e ridefinizione della città e sul tema della residenza, considerata elemento generatore di urbanità. Il lavoro dello studio MBM rappresenta uno strumento per la dimostrazione delle premesse della tesi. Questo studio mette in luce gli elementi che contribuiscono a definire l’interazione tra densità e intensità e partecipano a produrre la qualità urbana. Con la consapevolezza della impossibilità di definire soluzioni tipizzate per generare tale interazione, la ricerca definisce e propone strumenti progettuali di supporto per la riqualificazione delle periferie residenziali, che contribuiscono a dare informazioni riguardo elementi su cui agire e modalità di intervento.
URI: http://hdl.handle.net/2307/4346
Access Rights: info:eu-repo/semantics/openAccess
Appears in Collections:T - Tesi di dottorato
Dipartimento di Architettura

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Cecilia De Marinis_Tesi di Dottorato.pdf84.27 MBAdobe PDFView/Open
SFX Query Show full item record Recommend this item

Page view(s)

10
Last Week
0
Last month
0
checked on Sep 26, 2020

Download(s)

2
checked on Sep 26, 2020

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.